Conferenza Stampa Skyrace Alta Valtellina

Si è svolta martedì sera nella cornice della sala del BIM dell’Adda, la conferenza stampa dell’Alta Valtellina Skyrace,  gara di corsa in montagna che si svolgerà in Valdidentro domenica 25 giugno.

Siamo dunque ad una importante vigilia per la 5^ edizione della corsa organizzata dalla Pro Loco di Valdidentro in collaborazione con gli Alpini e la Gioventù locale oltre che all’Atletica Alta Valtellina. E’ infatti palpabile l’attesa per la kermesse sportiva che andrà in scena nella bellissima location della Val Viola, vera e propria perla incastonata nelle nostre Alpi.

Il numero degli iscritti ha già toccato quota 250 atleti e si può già parlare di un record. Lo scorso anno furono 230 i corridori regolarmente classificati, e a giudicare dalla tendenza degli ultimi giorni e dal fatto che gli indecisi stanno via via sciogliendo le ultime riserve, è ragionevole pensare che per domenica la cifra raggiunta potrà aumentare in modo consistente.

A portare il saluto del Comune di Valdidentro, la neo eletta vice sindaco Claudia Martinelli, la quale ha sottolineato come questa manifestazione abbia una ricaduta positiva sul territorio, in una specialità di nicchia ma che sta prendendo sempre più piede fra gli appassionati valtellinesi e non solo. Infatti si attendono atleti provenienti da tutta la Lombardia, oltre che alcuni stranieri che si sono fermati in Alta Valle per allenarsi dopo l’intenso weekend dell’Alta Valtellina Skyrunning Experience a Santa Caterina Valfurva e Livigno.

Il percorso di 20Km con circa 750mt di dislivello positivo è l’ideale per chi ama le salite e discese su sentiero ma senza troppe difficoltà tecniche . La Alta Valtellina Skyrace può ritenersi una corsa adatta a chiunque. Al runner preparato come ottimo allenamento, così come al principiante che vuole portare a casa una esperienza davvero piacevole in un contesto quasi unico a oltre 2000mt di quota.

La parola è passata poi al direttore del percorso, Marco De Gasperi, che ha illustrato alcuni dettagli della manifestazione. “Il comitato AV Skyrace presieduto dalla Pro Loco Valdidentro sta facendo un ottimo lavoro e i frutti sono lì da vedere. Si fa un gran parlare quest’anno della Skyrace nella dell’intera valle, e chissà mai che questa kermesse sportiva possa in futuro ambire a numeri anche nettamente maggiori.”

“Il tracciato ricalcherà quello degli anni scorsi con sette ristori dislocati sui 20Km. Il percorso toccherà come quota massima il Lago Viola posto a 2159 mt, mentre la zona di partenza e arrivo saranno ad Arnoga, (1900mt) dove sono anche previsti il pranzo e le premiazioni nel pomeriggio.”

“Avremo ottimi atleti al via, su tutti il ceco Robert Krupicka, quinto a Livigno e come la forte runner valtellinese Elisa Sortini che sono i favoriti della vigilia.”

Oltre alla gara competitiva che partirà alle 9.15 ci sarà la non competitiva di Km 5,5 che scatterà alle 9.25 e percorrerà i 5,5 km del percorso.

Alle 9.30 sarà la volta della gara giovani, cui l’Atletica Alta Valtellina presieduta da Adriano Greco ha sempre fortemente creduto per far sì che i ragazzi possano appassionarsi a questa specialità sempre di più.

Ad allietare la zona arrivo quest’anno ci sarà anche la novità dell’intrattenimento dei più piccoli con dei giochi, così da poter offrire anche un servizio alle coppie che desiderano correre ma hanno difficolta a gestire i propri figli durante la gara.

Le iscrizioni sono ancora aperte, iscrivetevi in fretta. Fino a venerdì sarà possibile iscriversi via email sul sito a quota di 30 Euro, mentre sabato e domenica ci sarà la possibilità di ottenere un pettorale pagando un leggero sovrapprezzo direttamente in segreteria.

Un doveroso in bocca al lupo vorremmo comunque farlo all’anima di questa bella manifestazione. Moreno Gurini, reduce da un grave incidente stradale e tuttora ricoverato in ospedale. Sicuramente gli atleti presenti domenica correranno tutti anche un po’ per lui.